(IN) Netweek

CORSICO

Macchina finisce fuori strada e sfonda il parapetto del Naviglio

Share

Per fortuna, nessuno dei tre ragazzi rimasti coinvolti nell’incidente si trova in gravi condizioni: solo tanto spavento per il 25enne, il 28enne e il 32enne portati in ospedale in codice verde per accertamenti.

La dinamica dell’incidente

L’allarme alle forze dell’ordine e alla centrale operativa del 118 è scattato pochi minuti prima dell’una, nella notte tra sabato e domenica. Per circostanze ancora in fase di accertamento, il guidatore dell’auto, una Toyota Yaris, ha perso il controllo del mezzo finendo con la parte posteriore nel parapetto del Naviglio. L’auto ha sfondato le protezioni ed è finita con due ruote sospesa sul canale.

Soccorsi subito sul posto

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco in via Vittorio Emanuele II, all’altezza del civico 52, dove è avvenuto l’incidente. I pompieri hanno messo in sicurezza l’area e riportato l’auto sulla strada. Questione di pochi centimentri e la vettura sarebbe piombata giù nel canale. Per fortuna, chi era a bordo è riuscito a uscire in tempo e a mettersi in salvo. Dalle prime ricostruzioni, non sarebbero coinvolte altre macchine. I soccorritori hanno portato i ragazzi al pronto soccorso dell’ospedale Policlinico e del San Carlo per controlli.

Leggi tutte le notizie su "Corsico"
Edizione digitale

Autore:dfg

Pubblicato il: 29 Maggio 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.