(IN) Netweek

CORSICO

Arrestato spacciatore: riforniva le piazze di Corsico e Trezzano

Share

Riforniva le piazze di spaccio di Trezzano sul Naviglio e Corsico il cittadino albanese di 43 anni, arrestato dalla polizia.

Le indagini della Squadra Mobile

Le indagini della Squadra Mobile della Questura di Milano sono iniziate con una serie di accertamenti su un cittadino nordafricano che venerdì 17 aprile, nei pressi dell’uscita Baggio-Cusago della tangenziale ovest, ha ignorato l’alt di una volante della polizia e ha iniziato una pericolosa fuga, abbandonando poi il veicolo nella zona di Settimo Milanese. Grazie agli approfondimenti degli agenti, è stato possibile risalire a un suo contatto, un 43enne di origini albanesi che è risultato essere il rifornitore dei pusher nordafricani che spacciano tra Corsico e Trezzano.

Rintracciato a Treviglio

Durante un servizio di osservazione, lunedì sera a Treviglio (Bergamo), in viale Oriano, la polizia lo ha individuato mentre era a bordo di una macchina in compagnia di una donna, un’italiana di 53 anni. Gli agenti hanno perquisito l’auto e la coppia, trovando e sequestrando 110 grammi di cocaina e 150 euro in contanti. In più, la donna nascondeva in borsa 7.500 euro. Il 43enne è stato arrestato e portato nel carcere di Bergamo, mentre la donna è stata denunciata a piede libero. Le accuse, per entrambi, sono di detenzione e spaccio di stupefacenti in concorso.

Leggi tutte le notizie su "Corsico"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 01 Maggio 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.